Chi sono

Salve a tutti,

mi chiamo Stefano e sono di Roma ma per motivi di lavoro vivo con mia moglie in provincia di Lucca.

Perché la passione per la lavorazione del legno?

Qualche annetto fa, guardando alcune persone in pensione sprecare le loro giornate sedute al bar mi sono detto: “Non fa per me, quando andrò in pensione io mi troverò un passatempo, che ne so, per esempio potrei provare a lavorare il legno come faceva mio nonno!“. E lì è finita.

Qualche tempo dopo, nel parlare con mia moglie gli ho detto:”Quando andrò in pensione proverò ad imparare a lavorare il legno!“. A questo punto mi aspettavo una sonora risata, d’altronde io sono sempre stato quello “intelligente” (lo dicono loro, non io 🙂 ) ma che con le mani non sa fare niente! Ed invece la sua risposta è stata totalmente diversa: “Perché aspettare la pensione? Fai un progetto, compra il necessario e vedi quello che viene!“. Mmm, ottima idea!

A questo punto sotto col mio primo progettino, una bacheca in abete da mettere in cucina. Sono andato nel brico più vicino, mi sono fatto tagliare i pezzi a misura ed ho realizzato la bacheca con un seghetto che all’epoca non sapevo essere per ferro, un martello e dei chiodi! Un giorno vi farò vedere la foto!

Al di là del risultato finale l’importante è che mi ero divertito tantissimo e non vedevo l’ora di continuare. A questo punto ho cominciato a girare per vari siti e mi sono registrato sul forum Il Legno. La comunità di quel forum, fatta di veri appassionati, mi ha aiutato tantissimo per cominciare a capire quello che volevo fare e quello che mi serviva per farlo, inoltre tutt’ora sono un aiuto insostituibile in caso di qualsiasi dubbio!

Manuale dei lavori in legno
Manuale dei lavori in legno

Altra cosa che mi ha aiutato tantissimo è stato leggere il libro “Manuale dei lavori in legno” di Albert Jackson, David Day e Simon Jennings.

Le basi teoriche servono tanto, questo è poco ma sicuro. E’ impossibile capire che per giuntare due particolare pezzi c’è bisogno di un’unione a tenone e mortasa se non si sa nemmeno che questo tipo di unione esiste!

Adesso cominciava il viaggio vero e proprio, che in 3 anni mi ha portato dal lavorare il legno in terrazza solo con la bella stagione ad avere un laboratorio tutto mio di circa 25 mq nel quale passo volentieri il mio tempo libero, per stancarmi fisicamente e rilassarmi mentalmente!

Non posso fare altro che ringraziare continuamente mia moglie per avermi fatto scoprire la passione per il legno e per avermi sempre spronato ad andare avanti!!!

Annunci

2 pensieri riguardo “Chi sono”

  1. Ciao Stefano,
    Bei lavori, complimenti. Io mi sono arrangiato al piano inferiore di casa ma la famiglia si è allargata e per forza di cose devo trovare una sistemazione fuori. Avere un piccolo laboratorio è un sogno che spero a breve di realizzare. Un saluto, Giovanni.

    1. Beh, considera che io per i primi tre anni mi sono dovuto accontentare di lavorare sul terrazzo di casa, con l’ovvio problema di poterlo fare solo col bel tempo…
      Ti auguro sinceramente di poter avere anche te un vero laboratorio, è magnifico avere un posto proprio tutto per te per coltivare questa magnifica passione!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: